Di Meglio (Gilda): “Draghi non ha a cuore la scuola. Dove sono i dati sui contagi in classe?” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Duro il giudizio di Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, durante la conferenza stampa di fine anno organizzata da Orizzonte Scuola TV.

“Confermo quanto detto nelle scorse settimane, Draghi non ha a cuore la scuola, per l’istruzione c’è bisogno di ingenti investimenti. Anche gli altri governi hanno fatto ben poco per la scuola. L’unico che ha avuto la dignità di dimettersi è stato Lorenzo Fioramonti. Siamo a pochi giorni dalla scadenza del rinnovo contrattuale, niente è stato fatto per la scuola. Non solo non si accorciano le distanze con il resto d’Europa, ma anche con gli altri funzionari della Pa”.

E ancora: “I dati sui contagi delle scuole li abbiamo chiesti, ma non ci sono mai stati consegnati. E quando il ministro ha fornito qualche numero lo ha fatto con settimane di ritardo”.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti