Di Maio: “Strumentalizzare la scuola è da irresponsabili, Azzolina ce la sta mettendo tutta per far tornare i ragazzi in presenza”

Stampa

“Strumentalizzare la scuola è da irresponsabili. Su questo faccio un appello anche ai media: raccontiamo la verità senza creare allarmismi o diffondere notizie approssimative”.

Così su Facebook Luigi Di Maio, ministro degli Affari esteri.

“Dico una cosa molto semplice – aggiunge -: non si può trasformare la scuola in un campo di battaglia, bisogna agire con serietà.
La ministra Lucia Azzolina ce la sta mettendo tutta per garantire il regolare svolgimento delle lezioni.
Ed è premura di tutto il MoVimento 5 Stelle far riaprire le scuole, in totale sicurezza e rispettando le norme anti-covid, non appena ci saranno le condizioni. Bisogna permettere a tutti i nostri studenti di seguire le lezioni in presenza.
La scuola è fondamentale per il futuro dei nostri ragazzi: è un importante luogo di formazione, ma anche di crescita. Questa pandemia ci sta mettendo a dura prova, ma non fermerà l’energia di studenti e insegnanti”.

Ritorno a scuola classi secondaria nel 2021, Azzolina: lavoro per riportare studenti in classe quanto prima, attenzione a false dichiarazioni

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite