Di Maio: “Lavorare sulla riforma della scuola, i giovani devono avere competenze adeguate alle necessità delle imprese”

WhatsApp
Telegram

Il leader di Impegno Civico, Luigi Di Maio, in una lunga intervista con l’Agi, parla anche di riforme e di scuola.

“Dobbiamo lavorare su quelle riforme attese da decenni che servono a sbloccare la crescita del Paese. Penso alla riforma della Pubblica Amministrazione, digitalizzando i servizi e abbattendo la burocrazia. Penso alla riforma della giustizia, da portare a termine. Penso alla riforma della scuola, che deve formare giovani generazioni con competenze adeguate alle attuali necessità delle imprese. E senza dubbio l’istituzione del salario minimo, da realizzare insieme alle imprese, per dire una volta per tutte stop a paghe da fame a 2 o 3 euro l’ora. Ma anche del salario equo”.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia