Di Maio: soldi per aumento stipendi li toglieremo ai petrolieri

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro e Vicepremier Di Maio (M5S), tramite un video su FB, è intervenuto sulla legge di bilancio, nello specifico sugli stipendi dei docenti e sulle risorse da destinare alla scuola, all’università e alla ricerca.

Risorse per la scuola

Il Vicepremier ha sottolineato che, nei prossimi due mesi, si dovranno inserire in legge di Bilancio dei fondi necessari alla scuola, all’università e alla ricerca: “mettere più soldi su scuola, università e ricerca” .

Dove trovare le risorse? Tagliando in altri settori, vedi ad esempio, afferma il Ministro, gli sgravi fiscali ai petrolieri.

Aumenti stipendi docenti e formazione studenti

I soldi recuperati, prosegue il Vicepremier, saranno impiegati per la formazione degli studenti e per gli aumenti degli stipendi dei docenti.

Il video:

Pensione quota 100, Di Maio: 7 miliardi in legge di bilancio. Norme in un decreto legge

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione