Di Maio: grazie al taglio dei parlamentari più scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Luigi Di Maio, ministro degli affari esteri, festeggia davanti a Montecitorio con gli altri deputati M5S il sì al taglio dei parlamentari: “Più scuole”.

Una riforma storica, una grandissima vittoria per i cittadini italiani. Con il taglio dei parlamentari possiamo risparmiare 300 mila euro al giorno, quello che un cittadino in molti casi non riesce a guadagnare nemmeno in una vita“, Di Maio appare soddisfatto per la riforma attuata.

Con meno parlamentari avremo meno testi pieni di emendamenti, norme e contronorme che complicano la vita dei cittadini italiani. Con un miliardo di euro in dieci anni – ha sottolineato il ministro– possiamo comprare 13 mila nuove ambulanze, costruire cento scuole, comprare treni per i pendolari”.

La Camera ha approvato ieri definitivamente il taglio dei parlamentari con il pieno dei voti favorevoli: 553 sì, soltanto 14 no e due astenuti.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione