Di Maio: gli studenti che manifestano parlano a noi e parlano di futuro

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“Questi giovani che oggi manifestano parlano a noi e parlano di futuro” afferma il Vicepremier Luigi Di Maio commentando la manifestazione di oggi, che ha portato gli studenti delle piazze di Italia e del mondo a protestare contro i cambiamenti climatici. 

“E’ facile aderire a manifestazioni per il clima – prosegue Di Maio –  ma poi dare il via libera a trivelle, inceneritori, discariche…  l’ipocrisia al potere fa più danni dell’inquinamento.

Voglio dirlo chiaramente, e parlo come Ministro dello Sviluppo economico e anche come vicepremier. L’ambiente verrà protetto se troviamo la strada per unire due ambiti che finora si sono fatti la guerra. Produzione di energia, industria automobilistica, sviluppo, realizzare prodotti senza che diventino rifiuti da smaltire, quindi riutilizzabili, riciclabili o compostabili”

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione