Di Maio: “Bene la Azzolina; misure drastiche ora per salvare il Natale”

Stampa

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, difende l’operato della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. “Ha lavorato bene” ha detto in un’intervista al quotidiano Avvenire. 

“Ancora una volta – ha spiegato Di Maio – le polemiche hanno prevalso sulla volontà di costruire. Mi piacerebbe immaginare un tavolo con le opposizioni. Ma com’è possibile soffiare così sulla sofferenza degli italiani?”

Secondo il titolare della Farnesina, il richiamo alle misure drastiche di prevenzione per contrastare la seconda ondata di contagi da Coronavirus è anche mirato a ‘salvare’ il Natale. Per questo motivo invita a non perdere neanche un giorno.

Di Maio ha sottolineato che bisogna “intervenire ora. E dobbiamo farlo decisione e con coraggio per salvare vite e lasciare intatto il sistema produttivo”.

Il richiamo al Natale e all’indotto economico arriva poche righe dopo, quando afferma testualmente: “stringere ora è la sola strada possibile per salvare il Natale. E’ l’obiettivo che va centrato con ogni sforzo e ogni sacrificio”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia