Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Detrazione materasso ortopedico, spetta per acquisti a rate?

Stampa
Spese sanitarie 2019

E’ possibile portare in detrazione un materasso ortopedico acquistato tramite finanziamento?

L’acquisto di un materasso ortopedico da diritto alla detrazione sanitarie IRPEF del 19% visto che rientra tra i dispositivi medici. La detrazione spetta solo se il materasso è dotato del Presidio Medico CE.  Per poter fruire della detrazione è necessario, però, presentare determinati documenti, quali fattura relativa al bene acquistato o scontrino parlante in cui sia indicato il bene specifico acquistato ed il codice fiscale dell’acquirente (è necessario che sia indicato che il bene acquistato sia un materasso ortopedico che che è marcato CE).

Non è necessaria una prescrizione medica per poter fruire della detrazione . Rispondiamo ad una nostra  lettrice che ci chiede:

Buongiorno,

vengo a chiedere se per l’acquisto dello stesso si richiede un finanziamento presso una finanziaria tramite il venditore è possibile detrarre fiscalmente la spesa?
 Io ho acquistato un materasso dell’importo totale di euro 2.950,00  pagando in contanti un acconto di 500,00 euro e con un finanziamento per la differenza. presso SANTANDER così come propostomi dal venditore. La finanziaria ora mi dice che non è prevista nessuna detrazione fiscale, mentre il venditore non ne ha mai fatto menzione, anzi mi ha invogliato all’acquisto proprio specificando che avrei ammortizzato per il 19% la spesa con la detrazione fiscale. Attendo Vs gentile riscontro, grazie mille.

Detrazione materasso ortopedico

Per avere diritto alla detrazione, così come specifica anche l’Agenzia delle Entrate, è necessario che il pagamento sia tracciabile e, quindi, effettuato con bonifico, carta di cretito o di debito (se il materasso viene acquistato presso una sanitaria si può procedere anche con il pagamento in contanti).

La detrazione è ammessa anche qualora si decida di pagare il bene acquistato con finanziamenti rateali. L’unica condizione, in questo caso, è che la società che eroga il finanziamento (nel suo caso Santander) paghi il corrispettivo al venditore con una delle modalità previste per il diritto (pagamento tracciabile) e che il contribuente abbia una copia della ricevuta di pagamento e del contratto sottoscritto per il finanziamento.

Le consiglio, in sede di dichiarazione dei redditi, di fornire al CAF la documentazione in suo possesso riguardante l’acquisto per capire se è sufficiente per fruire della detrazione

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!