Desideri acquisire la specializzazione per il sostegno? Scegli il metodo di Eurosofia per superare il test preliminare

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Per affrontare la prova preselettiva del Tfa sostegno occorre un programma intensivo ben strutturato da seguire quotidianamente per non rischiare di trascurare argomenti fondamentali. Solo formatori esperti sono in grado di offrire un supporto mirato e di proporre materiali didattici sintetici ma completi

Le prove si svolgeranno:

  • il 15 aprile (di mattina per la Scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la Scuola primaria)
  • il 16 aprile (di mattina per la Scuola Secondaria di I grado e di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado).

È importante sottolineare che non è previsto un punteggio minimo per superare il test, per cui la soglia è rappresentata dal numero di posti disponibili in ciascun Ateneo. La tua motivazione e l’esperienza di Eurosofia possono determinare il tuo successo.
Il 14 marzo dalle ore 16 alle ore 18 Eurosofia trasmetterà, in esclusiva per gli iscritti al corso di preparazione online, il webinar “Come affrontare la prova preselettiva: simulazione ed approfondimenti” Formatore: Prof.ssa Maria Concetta Anna Gariffa ). Non perderti questo utile strumento di accompagnamento.

I bandi saranno emanati dalle rispettive Università. Sarà necessario pagare un importo di circa 150 euro per partecipare. Il nuovo decreto proroga anche il termine di conclusione dei corsi, che devono terminare entro il mese di marzo 2020 anziché febbraio 2020.

Al seguente link potrete consultare le tabelle di ripartizione dei posti nelle differenti università. Per superare la prova preselettiva è fondamentale seguire un percorso formativo mirato, esercitarsi con simulazioni ed utilizzare metodologie didattiche all’avanguardia che consentano una rapida memorizzazione delle conoscenze indispensabili.

Per accedere ai percorsi di specializzazione, i partecipanti dovranno superare tre prove:
– test preliminare;
– prova scritta;
– prova orale.

Ricordiamo che le prove di accesso saranno gestite dagli Atenei.

La prova preselettiva consta di 60 quesiti formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne individua una soltanto, 20 dei quali hanno lo scopo di verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in italiano. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale 0 punti. Il test avrà la durata di due ore.

Hai a disposizione solo un mese per prepararti in maniera adeguata. Docenti esperti hanno predisposto materiali didattici sintetici e di qualità e numerosi items per aiutarti a superare la prova con successo.
Eurosofia, avvalendosi di figure professionali competenti, ha modulato differenti tipologie di percorsi formatici per affrontare la selezione:
– corso online;
– corso in presenza;
– corso online + presenza.

Consulta i programmi e scegli il corso più idoneo alle tue esigenze, clicca qui:
https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=8896

La tua determinazione e la nostra esperienza sono la chiave vincente.

Eurosofia, in collaborazione con Anief ed Unipegaso, ti consente di acquisire i 24 cfu in materie psico/antropo/sociologiche e metodologie didattiche quali requisiti d’accesso per il prossimo Concorso a cattedra e per accedere al nuovo Tfa sostegno. Per agevolare gli aspiranti docenti, con Eurosofia, Ecp Pegaso, puoi acquisire in 24 cfu, senza stress, studiando attraverso una piattaforma e-learning, intuitiva, di semplice fruizione e avendo a disposizione i materiali didattici 24 ore su 24. È fondamentale non rimandare!

Per iscriverti clicca qui:
Il pacchetto ha un costo complessivo di 500 euro (rateizzabili in 2 comode rate). Gli esami finali si svolgeranno sempre in presenza.
Per vedere la registrazione del webinar gratuito di Eurosofia “TFA SOSTEGNO 2019/2020 Quali prospettive?” che è stato trasmesso il 28 febbraio clicca qui

Rivedi il prezioso intervento dott.ssa Barbara Argo, docente e psicopedagogista presso U.S.P Palermo, specialista area BES/DSA
FOCUS del webinar:
-DM 92/2019 e disciplina dei percorsi di specializzazione su sostegno per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria.
-Requisiti d’accesso.
-Il docente di sostegno a scuola: ruolo e competenze.
-Cosa studiare?
-Preparazione al superamento delle prove.

Per ricevere una consulenza personalizzata contattarci allo 091-7098311/357 oppure inviare un’email all’indirizzo [email protected]

#tfasostegno #preparazioneallaprovapreselettivadeltfa #eurosofia#nuoveopportunitàlavorative

Versione stampabile
Argomenti: