Def, maggioranza: assegno unico figli, incentivare occupazione femminile

Stampa

“Assicurare” i fondi per l’introduzione dell’assegno unico per i figli, previsto dalla legge delega in materia all’esame del Parlamento” con l’obiettivo fra l’altro di “incentivare l’occupazione e l’imprenditoria femminile”: è questo, secondo quanto riporta Ansa, uno degli impegni in vista della manovra che la maggioranza chiede al governo nella risoluzione alla Nota di aggiornamento al Def.

Nel lungo elenco di richieste che i partiti di governo avanzano c’è spazio per numerosi temi. Si va dalla scuola alla sanità, così come evidenziato anche dai colleghi al Senato, passando per l’edilizia residenziale pubblica: occorre – viene evidenziato – risolvere “in via strutturale un problema sempre più rilevante, soprattutto nelle città metropolitane e per le giovani coppie”.

I deputati puntano l’attenzione sulla necessità di investire in infrastrutture, investimenti green, interventi a sostegno della ripresa del Mezzogiorno nonché sottolineano l’opportunità di “una complessiva riforma del sistema tributario” a partire dall’Irpef “per migliorarne l’equità e l’efficienza e semplificarne in modo massiccio le procedure e il funzionamento”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!