“Dedicheremo il 2014 al rinnovo del contratto”. Riforma reclutamento, un canale unico per l’abilitazione

WhatsApp
Telegram

red – Oggi il ministro Carrozza ha partecipato ad un videoforum organizzato da Repubblica.it. Tra le priorità, riparare i guasti che hanno portato a Quota 96

red – Oggi il ministro Carrozza ha partecipato ad un videoforum organizzato da Repubblica.it. Tra le priorità, riparare i guasti che hanno portato a Quota 96

Parla di tutto, il Ministro, ed arriva ad anticipare qualcosina su  uno dei punti cardine del suo insediamento: il nuovo sistema di formazione e reclutamento.

Scopriamo che è stato il sottosegretario Rossi Doria ad occuparsi impostare tale sistema, un lavoro in via di finitura che ha lo scopo di tamponare le contraddizioni di oggi e in un secondo momento "impostare un canale unico per le abilitazioni dei laureati italiani". Insomma, addio a doppio canale TFA e PAS

Un pensiero anche ai Quota96, in attesa di andare in pensione: "Il mestiere dell’insegnante è usurante, ma ora abbiamo leggi che dobbiamo rispettare. Certo, è necessario rimediare ai guasti che abbiamo fatto come quelli, i cosiddetti ‘quota 96’, che non sono riusciti ad andare in pensione".

Quindi il contratto, un nuovo modo di pensare gli scatti di stipendio, non più solo per anzianità. Dunque, "una nuova forma di contratto, che per molti è un tabù. Dedicheremo il 2014 al rinnovo del contratto nel mondo della scuola".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur