Decreto Sostegno bis, Agorà della Parità: recuperare sostegno alla scuola dell’infanzia paritaria

Stampa

Comunicato Agorà della Parità – Facendo seguito al nostro comunicato congiunto del 20 maggio in cui l’Agorà della Parità accoglieva positivamente la notizia che nel Decreto Sostegni bis sarebbero stati previsti 50 milioni per tutte le scuole paritarie, riscontriamo, invece, che nel testo del decreto legge n.73/2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 25.5.2021, non si fa menzione delle scuole dell’infanzia paritarie, nonostante ripetuti interventi che ci risulta essere stati fatti dal Ministero Istruzione di non escludere questo segmento che svolge nel Paese un servizio essenziale e che garantisce tra l’altro complessivamente circa il 40% dell’offerta educativa.

La “dimenticanza” è francamente sorprendente. Si chiede che venga posto immediato rimedio.

 

Giancarlo Frare – Presidente nazionale AGeSC

Massimiliano Tonarini – Presidente nazionale CdO Opere Educative
Pietro Mellano – Presidente nazionale CNOS Scuola
Marilisa Miotti – Presidente nazionale CIOFS scuola
Giovanni Sanfilippo – Delegato nazionale per le Relazioni Istituzionali FAES
Virginia Kaladich – Presidente nazionale FIDAE
Luigi Morgano – Segretario Nazionale FISM

Vitangelo Denora – Delegato Fondazione GESUITI EDUCAZIONE

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur