Decreto sostegni bis, ci sarà un maxiemendamento su cui il Governo dovrà porre la fiducia

WhatsApp
Telegram

Voto di fiducia sul decreto Sostegni bis. Lo ha chiesto alla Camera, il ministro dei Rapporti con il Parlamento Federico d’Incà, su un maxiemendamento con il testo ‘rivisto’ dalla commissione Bilancio. Ora la conferenza dei capigruppo stabilirà la tempistica del voto.

Ricordiamo che dopo essere approdato in Aula alla Camera ieri, lunedì 12 luglio, il testo è tornato in commissione bilancio “Questo provvedimento è molto complesso e ha richiesto un lavoro di verifica. C’è una nota della Ragioneria per alcune correzioni in ordine ad alcune coperture”, ha spiegato Buompane.

Decreto Sostegni bis, ecco il testo relativo alla scuola approdato in aula alla Camera [PDF]: dai concorsi straordinari agli ordinari, nuove assunzioni docenti sostegno e organico covid

Ecco il testo in PDF con la parte relativa alla scuola

TESTO RELATIVO ALLA SCUOLA

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito