Decreto Sostegni bis, Casa (M5S): “Il governo sblocchi assunzioni per i docenti di sostegno”

Stampa

“Mancano appena due mesi a settembre e il tempo per iniziare l’anno scolastico con docenti di sostegno di ruolo ormai stringe. Lo scorso dicembre, un emendamento a mia prima firma all’ultima legge di bilancio ha introdotto la possibilità, attraverso procedure semplificate, di immettere in ruolo tutti coloro che hanno un titolo di specializzazione”.

Così Vittoria Casa, presidente commissione Cultura Scienza e Istruzione alla Camera.

“Oggi un intervento modificativo al Decreto Sostegni Bis apre la strada alla stessa procedura e ha l’appoggio trasversale di tutta la maggioranza. Si tratta di approvarlo e di dare una risposta importante alle nostre studentesse e ai nostri studenti con disabilità”, aggiunge.

“Sappiamo dall’Istat che lo scorso anno la Dad ha escluso sostanzialmente uno studente disabile su quattro. Iniziare l’anno scolastico con docenti di sostegno formati significherebbe dare una risposta a queste ragazze e ragazzi, valorizzarne al massimo le capacità, svilupparne i potenziali di crescita e favorirne una vera inclusione. Quello verso i soggetti fragili e le persone con disabilità è un impegno prioritario che il governo ha più volte ribadito in Aula. Un impegno che mi aspetto venga mantenuto con l’approvazione dell’emendamento e la celere immissione in ruolo dei docenti specializzati”, conclude.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur