Decreto sostegni bis, accordo vicino sulla scuola per organico Covid. Si lavora sulla stabilizzazione dei precari

Stampa

Continua il lavoro della commissione Bilancio per quanto riguarda il Decreto Sostegni bis. Come già anticipato da Orizzonte Scuola nei giorni scorsi, una parte importante del provvedimento è dedicato alla scuola ed è su questo fronte, in particolare sulla stabilizzazione dei precari che si gioca la partita tra M5S, Lega e Pd.

Secondo quanto raccolto sono in arrivo le riformulazioni del governo con emendamenti sia per quanto riguarda l’organico Covid che per quanto riguarda la stabilizzazione dei precari. Le nuove versioni degli emendamenti sono attese dal pomeriggio, ma ancora non sono state depositate.

Si dovrebbe chiudere, in un senso o nell’altro nelle prossime ore, già stasera. Il Decreto Sostegni bis è già stato calendarizzato per lunedì 12 luglio in aula a Montecitorio.

Sull’argomento interviene il responsabile scuola della Lega, Mario Pittoni: “Le preselettive invocate da Pd e grillini odorano di “vendetta” nei confronti dei docenti che li hanno “scaricati” dopo il tradimento di tutti gli impegni elettorali che li riguardavano. Difficile trovare altre spiegazioni alla pretesa di prove utili al massimo a selezionare concorrenti per i quiz televisivi. Non certo per far emergere competenza e attitudine all’insegnamento…”

Precari, asse Pd-M5S propone concorso straordinario con valutazione in ingresso. La Lega insiste su assunzione per titoli e servizi

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur