Decreto scuola, settimana decisiva per il concorso straordinario. Inizia analisi e voto in Commissione

Stampa

Comincia  oggi in Commissione Istruzione e Cultura del Senato l’analisi e la votazione degli emendamenti al dl 22/2020 (Decreto Scuola), dell’08 aprile 2020. 

L’attenzione dei docenti precari è rivolta in particolar modo alle decisioni che saranno assunte sul concorso straordinario per la secondaria di I e II grado.

A bando pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 aprile sulla base della legge n. 2159/2019 arriva la richiesta da alcuni gruppi parlamentari di prendere in considerazione l’eccezionalità dell’emergenza Coronavirus e la necessità di avere i docenti in cattedra il 1° settembre, di trasformare il concorso in una procedura straordinaria per titoli e servizio e di aumentare a 40.000 il plafond di docenti da assumere da straordinario.

Nel decreto Rilancio è stata approvato l’aumento dei posti disponibili per il concorso straordinario e ordinario secondaria, che diventano così 32.000 per lo straordinario e 33.000 per l’ordinario.

Si tratta quindi di un passaggio delicato.

Per poter procedere la Commissione dovrebbe avere a disposizione tutti i pareri delle altre Commissioni, alcuni dei quali stanno ancora ritardando.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili