Decreto scuola, rischia di infrangersi contro crisi di Governo

di
ipsef

red – Una vera e propria spada di Damocle quella che pende sul Decreto di lunedì prossimo che dovrebbe contenere importanti interventi sulla scuola. Possibile crisi di governo prima di giorno 9

red – Una vera e propria spada di Damocle quella che pende sul Decreto di lunedì prossimo che dovrebbe contenere importanti interventi sulla scuola. Possibile crisi di governo prima di giorno 9

Ad affermarlo lo stesso Silvio Berlusconi che, secondo quanto "spifferato" da repubblica.it, avrebbe chiesto ad Alfano di staccare la spina a Letta.

Primo gesto sarebbe quello delle dimissioni di tutti i membri del Governo facenti capo al PdL.

Provocazione o reali intenzioni? Lo sapremo in questi giorni, se non in queste ore, dal momento che le intenzioni sarebbero di formalizzare la crisi prima di giorno 9 settembre.

Obiettivo: puntare ad elezioni verso la fine di novembre.

Vedi anche

Quota 96, docenti inidonei e ITP ricevuti dal Ministro Carrozza: indonei forse già nel decreto di giorno 9, per Quota 96 accordo lontano per copertura finanziaria

Decreto scuola. Dal piano immissioni in ruolo, alle misure per i Dirigenti: tutte le indiscrezioni. Carrozza: "non aspettatevi troppo"

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare