Decreto scuola, per oggi tutto fermo. Seduta rinviata a domani

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nonostante i tempi stringati, la Commissione istruzione al Senato non riesce ancora ad andare avanti sul Decreto Scuola.

A comunicare lo slittamento della seduta a domani è il Presidente della VII commissione Istruzione, Sen. Mario Pittoni “Le commissioni Affari Costituzionali e Bilancio esprimeranno i pareri domani, per cui abbiamo aggiornato i lavori della commissione Cultura a domani, dopo l’aula.”

Dunque, ancora nulla di fatto.

I docenti precari attendono il provvedimento per capire se ci saranno modifiche ai concorsi scuola e se le graduatorie di istituto II e III fascia verranno riaperte e aggiornate per il prossimo biennio.

il mondo della scuola in generale è interessato perchè il Decreto prevede i provvedimenti per gli esami di stato e l’avvio del prossimo anno scolastico.

Il decreto deve essere approvato entro il 7 giugno.

Versione stampabile
Argomenti: