Decreto scuola, On. Casa (M5S): grande lavoro emendamenti, accolte anche istanze sindacati

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Decreto scuola, l’On. Casa (M5S) relatrice del provvedimento ai nostri microfoni si dice soddisfatta del lavoro svolto per gli emendamenti, su 13 dei quali vi è la maggioranza. 

La scuola – afferma l’On. Casa – aspetta da tempo i concorsi, e noi partiamo con 48.000 posti. Abbiamo sempre pensato agli alunni, bisogna mettere al centro la qualità.

Lunedì 11 e martedì 12 ci sono state due manifestazioni dei sindacati. L’On. Casa afferma che sono state ascoltate e recepite anche alcune istanze presentate:

    • terza annualità di servizio nell’anno in corso
    • valutazione servizio IeFP
    • partecipazione con riserva degli specializzandi TFA sostegno
    • miglioramento delle prove
    • internalizzazione addetti pulizie

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione