Decreto scuola, M5S: depositati emendamenti per aggiornamento graduatorie informatizzato e concorso sostegno

Stampa

“Ho depositato stamattina, in qualità di relatrice, due importanti emendamenti al Decreto Scuola in discussione in commissione Istruzione al Senato”.

Il primo, in materia di supplenze, prevede l’istituzione di graduatorie specifiche con contestuale aggiornamento e riapertura, in via informatizzata, delle graduatorie provinciali, fuori dai percorsi delle MAD (messe a disposizione).

Il secondo, in materia di sostegno, autorizza il Ministero dell’Istruzione a bandire un concorso per titoli ed esame orale per l’accesso ai ruoli di chi è già in possesso dell’abilitazione sul sostegno. La nuova procedura è prevista con cadenza biennale e mira a colmare la carenza cronica annuale di docenti specializzati sui posti di sostegno, per cui spesso questi vengono attribuiti a soggetti privi di abilitazione specifica.

Si concretizzano così due impegni precisi che il Movimento 5 Stelle ha assunto davanti alla scuola italiana, trasparenza e certezza del diritto per operatori e studenti sono il nostro obiettivo principe, grazie a misure che contiamo di portare in approvazione in tempi brevi”.

Così in una nota la senatrice del Movimento 5 Stelle Luisa Angrisani, relatrice in commissione Istruzione al Senato del Decreto Scuola.

 

L’esame al Senato del decreto scuola è intanto slittato al 21 maggio. Decreto scuola: esame Senato il 21 maggio

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili