Decreto scuola, Azzolina conferma stop firma Quirinale: saremo comunque celeri. VIDEO INTERVISTA

Stop firma quirinale del decreto scuola contenente tra le altre cose anche un concorso straordinario per i precari storici confermato ai nostri microfoni dal sottosegretario Azzolina.

Come già anticipato dalla nostra redazione, il quirinale ha rilevato alcune criticità contenute nel decreto scuola che riguardano i titoli di accesso al concorso per i DSGA facenti funzione e l’esclusione dei docenti con servizio nelle paritarie da percorsi abilitativi.

Lo stop della firma ci è stata confermata dallo stesso sottosegretario Lucia Azzolina che a margine del convegno “Promuoviamo la scuola” ci ha rilasciato una dichiarazione.

“Siamo a conoscenza – ha detto il sottosegretario – E’ normale prassi costituzionale. Adesso vedremo quali saranno i rilievi del quirinale. C’è il problema delle paritarie, ma non c’è soltanto questo.”

“Il decreto scuola avrà comunque luce celere e veloce. – ha tranquillizzato – Lo slittamento c’è già stato di qualche giorno, ma per concorso Infanzia e Primaria siamo già pronti”.

Il video con le dichiarazioni integrali del Sottosegretario

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste