Decreto Scuola approvato definitivamente, Azzolina: testo migliorato, adesso linee guida per settembre

Stampa

Soddisfazione da parte del Ministro Azzolina per l’approvazione definitiva alla Camera del Decreto Scuola che permette di ridurre gli esami di stato al solo colloquio orale, introduce nuove modalità di valutazione finale per l’anno scolastico 2019/20, modifica il concorso straordinario per i docenti precari. 

“Il decreto Scuola approvato definitivamente alla Camera è un provvedimento nato in piena emergenza che consente di chiudere regolarmente l’anno scolastico in corso – scrive il Ministro –
Il testo è stato migliorato durante l’iter parlamentare grazie al lavoro responsabile della maggioranza di governo. Con l’obiettivo di mettere al centro gli studenti e garantire qualità dell’istruzione.
Ora definiamo le linee guida per settembre, per riportare gli studenti a scuola, in presenza e in sicurezza.”
Qui la sintesi del Ministero

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur