Decreto scuola, Amministrativi facenti funzione DSGA senza laurea, sperano negli emendamenti

WhatsApp
Telegram

Si è svolto oggi, 20 novembre, un presidio degli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA a Montecitorio.

Gli assistenti amministrativi hanno richiesto il ruolo con lo slogan “Rispetto per l’Intesa, la scuola va difesa”.

Con l’Intesa del 1° ottobre sottoscritta dai Sindacati e dal Ministro Fioramonti, ai lavoratori che hanno svolto la funzione di DSGA era stato garantito l’accesso al concorso riservato a prescindere dal titolo di studio.

Successivamente, nel Decreto scuola, dal concorso riservato ai facenti funzione di DSGA sono stati esclusi coloro che non possiedono la laurea.

Sono intervenute al presidio le Onorevoli Prestipino e Grimaudo del PD e dell’Onorevole Fratoianni di LEU, che si sono impegnati a presentare un lavoro emendativo al decreto che recepisca le richieste dei lavoratori.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia