Decreto salva-precari, Anief: il Governo modifica il testo

WhatsApp
Telegram

Comunicato Anief – Prossima la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, con le modifiche apportate anche a seguito dei rilievi del Quirinale.

Anief conferma la volontà di chiedere in via formale al Parlamento profonde modifiche di legge, in occasione dello sciopero del 12 novembre, e di aprire una nuova stagione di ricorsi per tutelare i diritti di migliaia di precari, dai docenti al personale Ata, dai dirigenti tecnici agli amministrativi facenti funzione Dsga, dall’Università all’Afam.

Marcello Pacifico (presidente nazionale): Vogliamo combattere la supplentite e per farlo lo Stato deve riconoscere la professionalità di chi ha portato avanti per lungo tempo il nostro sistema di istruzione e ricerca. Si tratta di 250 mila persone, pronte a chiedere a un giudice un risarcimento adeguato.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS