Decreto rilancio, via libera a risorse per potenziamento centri estivi

Stampa
Bambini

In Parlamento si lavora per la conversione del decreto legge Rilancio. Via libera a un emendamento al dl rilancio che prevede di destinare quota delle risorse del Fondo per le politiche della famiglia ai comuni per finanziare il potenziamento dei centri estivi diurni.

Pertanto più fondi per i servizi socio-educativi territoriali e i centri con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e ragazzi da 0 a 16 anni di età, per i mesi da giugno a settembre 2020.

La norma del decreto prevedeva che le risorse fossero usate per i centri estivi destinati ai bambini di età compresa fra i 3 e i 14 anni.

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!