Decreto rilancio, in bozza 65 mln di euro per scuole paritarie infanzia

di redazione

item-thumbnail

Bozza decreto rilancio, al varo del governo, per misure anti crisi Covid 19: previsti 65 milioni di euro per scuole paritarie dell’infanzia.

“I soggetti pubblici e privati che  svolgono i servizi educativi e le scuole paritarie dell’infanzia a  gestione pubblica o privata beneficiano, a copertura del mancato  versamento delle rette o delle compartecipazioni comunque denominate  da parte dei fruitori, determinato dalla sospensione delle attività in presenza a seguito delle misure adottate per contrastare la diffusione del Covid-19, di un contributo previsto per 65 milioni”. E’ il contenuto della bozza del decreto rilancio.

“Con decreto del Ministro dell’istruzione, si legge ancora nella bozza, il predetto contributo è  ripartito tra gli uffici scolastici regionali in proporzione alla  popolazione residente in età compresa tra zero e sei anni di età. Gli  uffici scolastici regionali provvedono al successivo riparto in favore dei servizi educativi e delle istituzioni scolastiche dell’infanzia
non statali in proporzione al numero di bambini iscritti nell’anno  scolastico 2019/2020”.

Versione stampabile
soloformazione