Decreto Rilancio, altri 15 milioni di euro per la Card cultura

Stampa

Card cultura: altri 15 milioni di euro con il decreto Rilancio.

“Nel decreto Rilancio, in via di approvazione alla Camera per poi passare al vaglio del Senato, abbiamo incrementato di ulteriori 15 milioni di euro la Card Cultura, la carta elettronica di 100 euro per l’acquisto di libri, prodotti e servizi culturali come teatro, musei, cinema e concerti”. Così l’onorevole Luigi Gallo, M5S, presidente della VII Commissione Cultura alla Camera.

“Questa card – prosegue Gallo sul Blog delle Stelle – è rivolta proprio alle famiglie più svantaggiate, con minori a rischio abbandono scolastico, e il nostro emendamento serve proprio a riconoscere il loro diritto al sapere, le pari opportunità nel fruire della cultura in tutte le sue manifestazioni.

Grazie ai fondi aggiunti ora con il decreto Rilancio, la Card Cultura ha una dotazione adeguata a inaugurare una nuova stagione di lotta alla povertà educativa e culturale, affiancando le tante misure contro la povertà e quelle specifiche riguardanti l’ambito scolastico, approvate grazie al lavoro che il MoVimento 5 Stelle e la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina hanno fatto nei mesi passati. Con i nuovi fondi per la card arriviamo a 16 milioni di euro per 160 mila famiglie con minori: un importante segnale anche per la filiera culturale che ha bisogno di nuova fiducia e sostegno in questo momento di difficoltà”, conclude.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur