Decreto PNRR, in seguito alla plenaria il sindacato Anief chiede il riconoscimento dei titoli esteri. Pacifico: “Accelerare iter”

WhatsApp
Telegram

Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, ha rilasciato un’intervista all’agenzia Teleborsa: il leader del sindacato ha affermato che “sui titoli estero abbiamo dichiarato e ricordato cosa ha deciso l’adunanza plenaria, che si è pronunciata sul tema delle abilitazioni e sulle specializzazioni, cioè sui titoli accademici conseguiti all’estero.

“È evidente e chiaro che, laddove il Ministero già ha operato, c’è un automatismo, che non deve portare più ritardi e deve portare a un riconoscimento; dall’altra parte c’è un meccanismo, quello di gestione delle attuali GPS, che ancora oggi impedisce, nelle more dei ritardi dell’amministrazione, l’affidamento dei contratti”

Poi aggiunge: “Noi vogliamo una modifica di questo decreto, vogliamo che sia data certezza a quanto l’Europa ci ha chiesto in materia di riconoscimento dei titoli; abbiamo fatto una campagna e siamo più che convinti che, laddove non vengano approvate queste norme, bisogna ricorrere al commissario ad acta per sostituirsi all’amministrazione e accelerare i processi di riconoscimento di questi titoli”.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito