Decreto milleproroghe, le sedute in videoconferenza del GLO sono consentite fino al termine dello stato di emergenza

WhatsApp
Telegram

Con il decreto milleproroghe 2022 si sposta fino al termine dello stato di emergenza, che è stato recentemente prorogato fino al 31 marzo 2022, la possibilità per il Gruppo di lavoro operativo per l’inclusione scolastica di svolgere le sedute in videoconferenza.

In base a quanto si legge sul testo varato dal Consiglio dei Ministri, il decreto milleproroghe sposta al 2022 quanto previsto dall’articolo 1, comma 4-bis, del decreto-legge 8 aprile 2020: “E’ garantita la possibilità, fino al perdurare dello  stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei ministri in data 31 gennaio 2020, dovuto al diffondersi del  virus  COVID-19,  di  effettuare  in videoconferenza  le  sedute  del  Gruppo  di  lavoro  operativo   per l’inclusione di cui all’articolo 15, comma 10, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, per lo svolgimento delle  funzioni  attribuite  a  tale organo dalla normativa vigente“. 

IL TESTO DEL DECRETO MILLEPROROGHE [PDF] (VERSIONE APPROVATA DAL CDM)

TESTO DECRETO 24/12 (Proroga stato di emergenza al 31 dicembre)

Decreto milleproroghe, dal concorso di religione cattolica alle riunioni del GLO: le misure per la scuola [TESTO PDF]

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito