Decreto istruzione, Sasso (Lega): Fioramonti, chi l’ha visto? Assente dall’Aula

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Decreto scuola approvato alla Camera. Nota il deputato Rossano Sasso, relatore per la Lega sul Decreto Scuola.

“Fioramonti, chi l’ha visto?
È emblematico che, durante la votazione per il provvedimento più importante del settore scolastico, il Ministro dell’Istruzione non sia stato presente in Aula, nemmeno per un secondo.
Durante il mio intervento-dichiarazione di voto in Aula, ho rimarcato più volte il disagio del ministro Fioramonti, soprattutto alla mancata realizzazione delle sue richieste: dei 3 miliardi di euro richiesti per la scuola e la ricerca nemmeno l’ombra.
Forse il ministro ha voluto darci una anticipazione delle sue dimissioni, minacciate ma non ancora realizzate.
In tal caso, noi ne apprezzeremmo dignità e coerenza, per ora siamo solidali invece con le decine di migliaia di lavoratori della scuola duramente penalizzati da questo decreto scuola”.

Decreto scuola approvato alla Camera: concorso, precariato, Ata, dsga, IRC, bonus merito, ed civica, dirigenti e molto altro

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione