Decreto green pass scuola bis, Governo pone fiducia alla Camera

Stampa

Dopo l’esame delle Commissioni, il decreto green pass scuola (6 agosto 2021, n. 111, recante misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti, “Green Pass Scuola e Trasporti” (C. 3264-A​) arriva in aula a Montecitorio. 

Il governo ha posto la fiducia alla Camera alla Legge di conversione del Green pass bis. Lo ha comunicato all’Aula il ministro per il rapporti con il Parlamento, Federico d’Incà. Nel testo l’estensione dell’obbligo della certificazione verde nelle scuole, università e per i trasporti a lunga percorrenza.

È stato fatto confluire durante l’esame in commissione, attraverso un emendamento dell’esecutivo, anche il terzo decreto Green pass, ovvero il provvedimento che lo rende obbligatorio per chiunque accede nelle scuole ed estende l’obbligo vaccinale per tutti i lavoratori delle Rsa.

Ecco il calendario dei lavori

Lunedì 20 (ore 10, con votazioni non prima delle ore 14 e con prosecuzione notturna), martedì 21 (ore 9,30-13,30 e 15-20, con prosecuzione notturna dalle 21,30 alle 24) e mercoledì 22 settembre (ore 9,30-13,30 e 16-20). L’esame del provvedimento potrebbe proseguire proseguire anche nella parte serale della seduta di mercoledì 22 (ore 21,30-24).

TESTO [PDF]

Green pass per chiunque entri a scuola, inclusi i genitori: il Decreto e le FaQ

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il decreto legge approvato dal governo che ha ampliato l’uso del green pass nelle scuole, oltre che nelle università e nelle Rsa. Testo e Decreto

Inizio scuola 2021, distanziamento di un metro fra i banchi, mascherine chirurgiche e frequente ricambio d’aria. INDICAZIONI ISS [PDF]

L’Istituto superiore di Sanità ha messo a punto un “Piano di monitoraggio della circolazione di Sars-CoV-2” destinato alla scuola primaria e secondaria di primo grado, al fine di sorvegliare, attraverso una “rete di scuole sentinella” la diffusione del virus in ambito scolastico anche in soggetti asintomatici. Vai al documento

Covid, ecco le “scuole sentinella”: test salivari per 55mila alunni ogni 15 giorni, prelievi realizzati dalle famiglie. Il piano [PDF]

Un documento strategico per la prevenzione e il controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 e un piano di monitoraggio per controllare la circolazione del virus nella scuola primaria e secondaria di primo grado grazie ad una rete di “scuole sentinella” e test salivari, sono stati messi a punto per tutelare lo svolgimento della didattica in presenza. Vai al documento

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!