Decreto green pass scuola, Bucalo all’attacco: “Niente è stato fatto dal ministro Bianchi per evitare le classi pollaio”

WhatsApp
Telegram

“Fratelli d’Italia voterà contro questo decreto che dovrebbe garantire sicurezza per lo svolgimento delle attività scolastiche, universitarie e sui mezzi di trasporto ma che di fatto si limita unicamente ad imporre l’obbligo del green pass. Niente è stato fatto dal ministro Bianchi per evitare il sovraffollamento delle aule, primo motivo di contagio tra i ragazzi”.

Così il deputato di Fratelli d’Italia, Ella Bucalo, responsabile scuola del partito, intervenendo in Aula alla Camera in dichiarazione di voto sul decreto green pass su scuola e trasporti.

“Numerose sono le proposte di FdI che non sono state accolte da questa maggioranza: da un adeguato filtraggio dell’aria a più risorse per assumere insegnanti e personale ATA, da screening continui e di massa fatti con tamponi salivari a un adeguamento del trasporto pubblico che, invece, è rimasto tale e quale alla pre pandemia”, aggiunge.

“Il ministro – spiega – si fa portatore di una discriminazione inaccettabile proponendo di poter togliere la mascherina nelle classi dove tutti gli studenti sono vaccinati abbandonando così i tanti studenti deboli che non possono vaccinarsi per problemi di salute”.

Decreto green pass scuola, via libera della Camera, ora il provvedimento passa al Senato

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur