Decreto fiscale: ampliare organici, via i vincoli docenti sulla mobilità, indennità rischio biologico. Anief presenta gli emendamenti

WhatsApp
Telegram

Le richieste di modifica sono state comunicate all’interno del documento congiunto Cisal-Confedir, consegnato stamane in occasione dell’audizione svolta presso le Commissioni riunite Finanze e Lavoro del Senato, nell’ambito dell’esame del disegno di legge n. 2426, di conversione del decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146, che contiene misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili.

Sono diversi i punti toccati dal giovane sindacato:

  • tutela dei lavoratori fragili e congedi parentali fino al termine dell’emergenza;
  • mobilità del personale senza vincoli temporali e geografici;
  • revisione delle percentuali del rapporto alunni-docenti;
  • ripristino dell’organico Covid per effettuare lo sdoppiamento delle classi e permettere lo sdoppiamento;
  • revisione ed ampliamento degli organici, anche per il rispetto di 1,80-1,90 metri quadrati di spazio ad alunno;
  • rivedere il dimensionamento scolastico alla base dei tagli di posti, sedi e tempo scuola degli ultimi anni;
  • revisione del numero minimo degli alunni per mantenere le scuole autonome;
  • dare la possibilità al personale scolastico di fare gratuitamente e periodicamente i tamponi antigenici;
  • assegnare al personale della scuola l’indennità di rischio biologico.

Scarica il documento presentato da Anief.

Ascolta l’intervento del presidente Anief, Marcello Pacifico, tenuto oggi durante l’audizione.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO