04 Agosto 2020 - Aggiornato alle 07:27

Decreto di maggio in arrivo in settimana: l’annuncio di Conte

In arrivo il decreto di maggio, che dovrebbe essere chiuso entro la settimana, che conterrà le misure di sostegno al reddito per gli italiani ma anche stanziamenti per edilizia scolastica e manutenzione di opere pubbliche.

Giuseppe Conte intervistato dal Fatto Quotidiano parla del nuovo decreto, inizialmente chiamato decreto di aprile ma che ora, per ovvi motivi, viene chiamato Decreto di maggio. Il decreto in questione dovrà contenere tutte le misure per sostegno di cittadini e imprese che hanno subito perdite economiche a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e alla conseguente fase 1 di isolamento.

Decreto di maggio

”Dopo i decreti Liquidità e Cura Italia, ci sarà il decreto Maggio che conto di chiudere entro la settimana e ammonterà a 55 miliardi” annuncia Conte puntualizzando che ‘‘il decreto Maggio conterrà una misura molto importante che consentirà a tutti i cittadini, attraverso il credito di imposta, di ristrutturare gli immobili per adeguarli alla normativa antisismica e per l’efficientamento energetico, a costo zero: gratis. Il meccanismo è stato suggerito dal ministro Fraccaro e avrà forte impatto: ci aspettiamo maggiore occupazione e la decisa ripresa delle costruzioni. E senza ulteriore consumo del suolo”.

Sblocco dei lavori di manutenzione e delle opere pubbliche saranno contenuti nel decreto in questione con lo stanziamento di 3 miliardi di copertura.

Il Premier a tal proposito specifica che  “sempre con Comuni e Province, stiamo lavorando a un piano straordinario per l’edilizia scolastica, approfittando delle scuole chiuse, per avere a settembre aule ristrutturate e sicure per i nostri ragazzi. I ragazzi sono stati un po’ dimenticati dal governo”.

Ritorno a scuola. Il 14 settembre il riavvio in sicurezza, previsti nuovi spazi alternativi. Segui i corsi di Eurosofia sugli adeguamenti necessari