Contro il declino della lingua italiana. Gruppo Firenze: Noi difendiamo l’italiano ma il governo che fa?

WhatsApp
Telegram

comunicato – A oltre tre mesi dall’appello-denuncia* di oltre 600 docenti universitari sulle carenze linguistiche dei loro studenti, una rappresentanza dei firmatari e i promotori del Gruppo di Firenze incontrano la stampa per denunciare l’assenza di risposte del governo
in merito a questo grave problema.

Nell’occasione saranno annunciate ulteriori iniziative e proposte
con precisazioni circa spirito e scopi della lettera-appello.

Saranno presenti, tra gli altri, il professor Lucio Russo, ordinario di Calcolo delle probabilità all’Università Roma 2, autore del libro sulla scuola Segmenti e bastoncini , e il professor Massimo Arcangeli,ordinario di Linguistica italiana all’Università di Cagliari e direttore del Festival della Lingua italiana di Siena.

Scarica la lettera

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia