Debiti scolastici, esami fino all’8 settembre. Valditara: “Prassi consolidata per serenità di scuole e famiglie”. NOTA del Ministero

WhatsApp
Telegram

La regolamentazione del 2007, risalente all’ex Ministro Fioroni, prevede il 31 agosto come data per verificare che gli studenti abbiamo recuperato i debiti scolastici; tuttavia in passato vi è sempre stata tolleranza fino alla prima settimana di settembre e comunque entro l’inizio delle lezioni.

Come chiarito nella circolare trasmessa il 15 giugno dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, anche quest’anno la scadenza sarà prorogata fino all’8 di settembre.

Per venire incontro alle necessità organizzative e garantire la serenità degli istituti scolastici e delle famiglie, il Ministro Giuseppe Valditara ha chiarito che non ci saranno modifiche alla prassi ormai consolidata nelle scuole.

L’intervento del Ministero dell’Istruzione e del Merito giunge dopo l’articolo de La Repubblica riguardo i debiti scolastici. Nonostante in passato alcuni istituti avessero già anticipato gli esami di riparazione a fine agosto, la mossa del Ministero, adesso, impone ora l’obbligo.

La nota

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti 30-60 CFU, apertura straordinaria e full immersion nel mese di luglio. Contatta Eurosofia