De Micheli: la scuola ripartirà sicura con più mezzi e riorganizzazione orari

WhatsApp
Telegram

La ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli in un’intervista a Il Messaggero sulla riapertura delle scuole il 7 gennaio. Il piano del Mit è pronto.

La scuola ripartirà in sicurezza sul fronte dei trasporti pubblici. In alcune città stiamo affrontando ancora qualche criticità. Il Mit ha assegnato le risorse, indicato le linee guida, avviato il coordinamento e monitora costantemente l’evoluzione della situazione, ma ai tavoli provinciali dei prefetti la riapertura della scuola si organizza in base alle esigenze locali“, spiega la ministra.

Quanto al lavoro dei tavoli provinciali De Micheli va sicura: “Abbiamo ristretto gli ambiti territoriali per avere un maggior controllo della situazione. E rispondere così alle esigenze locali. Rispetto a settembre oggi tutte le Regioni si sono adeguate e solo in alcune città si rilevano ancora alcune criticità. Rimborseremo il costo del noleggio dei bus aggiuntivi sulla base dei verbali dei singoli prefetti, verbali dai quali potranno emergere le esigenze di incremento dell’offerta oltre che l’organizzazione degli orari scolastici“.

Abbiamo messo in campo 3 miliardi di risorse – continua – per sostituire la flotta dei bus e 390 milioni per implementare l’offerta con il noleggio da privati. E indicato, dopo aver sentito gli esperti, gli indici di riempimento“.

Per ciò che riguarda Roma “Saremo pronti per il 7 gennaio perché l’impegno di tutti è stato massimo e di questo ringrazio moltissimo i prefetti“, sottolinea la ministra. Qui il piano 

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia