De Luca scrive a Conte e Azzolina: “Stop docenti fuori regione e più insegnanti di sostegno”

Stampa

Un piano per evitare spostamenti interregionali degli insegnanti dalla Campania e sopperire alla mancanza di docenti di sostegno.

Questo è quanto chiede il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in una lettera inviata al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al ministro per l’Istruzione, Lucia Azzolina.

“Si insiste – scrive De Luca – nella richiesta di adozione di ogni atto necessario ad implementare le unità di sostegno da destinare alle scuole della Campania, anche in deroga al regime ordinario, per garantire la continuità didattica degli alunni con disabilità, e si segnala la pressante esigenza, nel contesto epidemiologico che si registra sul territorio regionale e a livello nazionale, di evitare la mobilità interregionale del corpo docente per i rischi di diffusione del contagio ad essa connessa”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia