De Luca riapra almeno la prima elementare. Lettera

Stampa

Inviata da Eugenio Tipaldi – De Luca non riapre la scuola primaria ed è un male per i bambini, perché nell’età 6-10 anni la didattica in presenza non può essere sostituita dalla didattica a distanza.

Ma se è stata riaperta la scuola dell’infanzia nonostante la situazione degli alti livelli di contagio, si faccia almeno eccezione per la prima elementare: i bambini per imparare a leggere e scrivere hanno bisogno della maestra in presenza.

Quando l’anno scorso si chiuse a marzo, i bambini avevano già imparato a leggere e scrivere. Non è così adesso.

Inoltre non si possono far entrare solo gli alunni disabili e gli insegnanti di sostegno, senza integrarli in un piccolo gruppo.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia