De Luca contro Draghi e Bianchi: “Sulla scuola cose demenziali che hanno mandato al manicomio famiglie e docenti”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo registrato nelle scorse settimane cose francamente demenziali, in modo particolare in relazione al mondo della scuola. Le ordinanze nazionali hanno mandato al manicomio le famiglie e i docenti. Stendiamo un velo pietoso, è stato qualcosa di indescrivibile quello che hanno fatto per la scuola”.

Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, a margine di una visita all’Aeroporto Costa d’Amalfi nel comune di Pontecagnano (Salerno) per l’avvio dei lavori di allungamento della pista.

“Andiamo avanti – ha aggiunto De Luca – cerchiamo di completare la campagna di vaccinazione per i bambini. Ieri eravamo a 181mila bambini vaccinati nella fascia 5-11 anni, quindi la cosa va bene. Dobbiamo completare questa fascia di vaccinazione, per il resto cominciamo a guardare davvero con fiducia e serenità al futuro. È del tutto evidente che stiamo uscendo ormai dall’epidemia”. 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur