De Cristofaro: la cura per l’Italia è la scuola. Investiamo su inclusione e dispersione

“La ‘cura da cavallo per il sistema Paese’, annunciata oggi dal premier Conte, inizi dai banchi di scuola. Bene dare un forte impulso all’azione di Governo per il rilancio del Paese ma partiamo dalla scuola”.

Lo afferma il sottosegretario all’Istruzione Peppe De Cristofaro.
Mettiamo al centro di ogni azione e di ogni ministero – prosegue il sottosegretario di Leu – l’istruzione e la formazione. Investiamo risorse su inclusione, diritto allo studio, con l’estensione dell’obbligo dai 3 ai 18 anni, povertà educativa e dispersione.
Solo così possiamo vincere la sfida della crescita civile, sociale ed economica del nostro Paese e tornare a guardare con fiducia e convinzione al futuro“.
La scuola è la cura per l’Italia – conclude De Cristofaro –  Investiamo sul futuro del nostro Paese”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!