De Cristofaro: auguro a tutti di svolgere maturità nel migliore dei modi. Ora pensiamo a ripartenza settembre

Sottosegretario all’Istruzione Peppe De Cristofaro a Rai RadioUno : Capisco l’ansia di queste ore per l’esame di maturità. Il mio augurio a tutti e a tutte di svolgere un esame nel migliore dei modi. Questi mesi di emergenza hanno provocato un senso di consapevolezza in più. Ora per la ripartenza a settembre, lavoriamo perchè tutti possano tornare in classe e in piena sicurezza

“Capisco l’ansia e le paure di queste ore. L’abbiamo avute tutti alla vigilia dell’esame di maturità. Io mi auguro che gli studenti del nostro Paese da domani possano svolgere un esame fatto bene, che sarà svolto in sicurezza, e dove possano svolgere l’esame nel migliore dei modi. Questi mesi di emergenza Covid19 sono stati mesi di grande fatica per i ragazzi, per i docenti, per le famiglie. Una prova psicologicamente difficile sopratutto per i più piccoli, e lo dico anche da genitore. Ho anche l’impressione che però abbia provocato nei nostri ragazzi un senso di consapevolezza e un caso di maturazione collettiva.”

Lo afferma il sottosegretario all’istruzione Peppe De Cristofaro dai microfoni di Rai Radio Uno, ospite della trasmissione a Viva Voce.
“Ora per la ripartenza a settembre – conclude il sottosegretario di Leu – abbiamo due necessità da portare a compimento: tutti e tutte possano ritornare in classe e questo possa avvenire in piena sicurezza. E sull’ipotesi di votare per le regionali in luoghi diversi dagli istituti scolastici sono favorevolissimo.”

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!