DDL scuola. Primo OK dalla Commissione bilancio, ma è pura formalità

di redazione
ipsef

Ok da parte della V Commissione bilancio al DDL sulla scuola. Il parere è stato dato in relazione alla presenza dei capitoli scuola nel DEF e al collegamento dei due provvedimenti.

Ok da parte della V Commissione bilancio al DDL sulla scuola. Il parere è stato dato in relazione alla presenza dei capitoli scuola nel DEF e al collegamento dei due provvedimenti.

Tutte le Commissioni dovranno dare pareri in relazione alla discussione sul Documento di Economia e Finanza, in quanto in esso si fa riferimento alla riforma della scuola.

Il parere della Commissione Bilancio, che segue quello della VII Commisione cultura alla Camera, evidenzia come il DDL di riforma concorra agli obiettivi del Documento di Economia e Finanza.

“Le disposizioni del provvedimento medesimo – osserva la Commissione –  pur presentando in molti casi carattere ordinamentale e organizzatorio, sono volte a garantire la massima flessibilità, diversificazione, efficienza ed efficacia del sistema scolastico attraverso un uso ottimale delle risorse e delle strutture e all’introduzione di tecnologie innovative in raccordo con le esigenze del territorio, con ricadute positive sulla qualità della vita dei cittadini e sulla competitività del tessuto produttivo, e, pertanto, sono suscettibili di concorrere al conseguimento degli obiettivi programmatici”. Vedi Istruzione, prossimi 15 anni diminuisce la spesa ma farà crescere PIL del 2,4%

Lunedì inizierà l'esame degli emendamenti.

I lavori parlamentari

Tutto sulla riforma, con il testo del DDL

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione