DDL Scuola. Marcucci (PD): i sindacati facciano proposte concrete. Invito in Senato dopo il 19 maggio

di redazione
ipsef

"Chiederò a Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo di venire in audizione in Senato, quando arriverà, dopo il 19 maggio, il testo della Buona scuola". Lo scrive sul suo blog Andrea Marcucci del Pd, presidente della commissione Istruzione al Senato. Così il presidente della commissione Istruzione al Senato (Pd).

"Chiederò a Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo di venire in audizione in Senato, quando arriverà, dopo il 19 maggio, il testo della Buona scuola". Lo scrive sul suo blog Andrea Marcucci del Pd, presidente della commissione Istruzione al Senato. Così il presidente della commissione Istruzione al Senato (Pd).

"In questi anni – aggiunge – i sindacati hanno fatto tanti scioperi ma il numero di precari è continuato a crescere. Vediamo se questa volta Cgil, Cisl ed Uil hanno realmente intenzione di fare proposte realiste e concrete".

"Il presidente Renzi – scrive il parlamentare – ha detto più volte, anche ieri a Bologna, che il provvedimento è aperto e modificabile. Lo conferma il lavoro fatto alla Camera in questi giorni. Sul tavolo ci sono 100 mila assunzioni e il concorso previsto dalla Costituzione che porterà altri 60 mila insegnanti in cattedra.

Abbiamo poco tempo – conclude Marcucci- perchè la riforma deve entrare in vigore per il prossimo anno scolastico, utilizziamolo bene".

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione