DDL Scuola. M5S: domani alle 11 a Montecitorio contro il DDL “Distruzione”

di redazione
ipsef

"Ci auguriamo che domani saranno davvero in tanti i cittadini che decideranno di venire a piazza Montecitorio, a partire dalle ore 11, per chiedere il ritiro del ddl Scuola.

"Ci auguriamo che domani saranno davvero in tanti i cittadini che decideranno di venire a piazza Montecitorio, a partire dalle ore 11, per chiedere il ritiro del ddl Scuola.

Davanti alla Camera ci saranno i nostri parlamentari, ma l'appuntamento è aperto a tutti coloro i quali sono contrari a questa pessima riforma dell'istruzione. Proprio per questa ragione chiediamo che la manifestazione si svolga senza simboli o bandiere identitarie. L'unico vero protagonista deve essere il mondo della scuola: studenti, insegnanti, genitori".

Lo ha detto il deputato del Movimento 5 Stelle Giuseppe Brescia, della commissione Cultura della Camera, a margine del flash mob di questa mattina quando, con il collega Massimo De Rosa si è recato davanti al liceo romano Talete, dove hanno distribuito volantini invitando gli studenti a partecipare all'appuntamento di domani

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione