DDL Scuola: ipotesi idonei in piano assunzioni 2015. PD al lavoro

di redazione
ipsef

Unanimità all'interno del gruppo Pd in commissione Cultura alla Camera sull'emendamento a firma Umberto D'Ottavio e Simona Malpezzi al ddl Scuola per inserire nel piano straordinario di assunzioni 2015 anche gli idonei del concorso a cattedre 2012. Lo riferiscono fonti parlamentari.

Unanimità all'interno del gruppo Pd in commissione Cultura alla Camera sull'emendamento a firma Umberto D'Ottavio e Simona Malpezzi al ddl Scuola per inserire nel piano straordinario di assunzioni 2015 anche gli idonei del concorso a cattedre 2012. Lo riferiscono fonti parlamentari.

Il Pd – che si è riunito fino a poco fa per esaminare gli emendamenti del gruppo – ha deciso di puntare, tra gli altri, su quello che anticipa l'assunzione degli idonei già al 1° settembre 2015.

Durante il passaggio in commissione infatti, sabato 9 maggio, era stata approvata una modifica che prevede l'immissione in ruolo dal 2016. Riforma. Riformulato emendamento per idonei esclusi con assunzione nel 2016/17. Concorso: riconoscimento TFA

Sul tema la maggioranza è compatta – raccontano alcuni presenti – ma si attende il via libera del governo per approvare la norma in aula.

A breve si terrà una riunione del Pd – riferiscono fonti interne al gruppo – con i membri democratici della commissione Bilancio per verificare che gli emendamenti più importanti passino la tagliola dell'inammissibilità per copertura finanziaria.

Ci risulta che la Commissione Bilancio sia stata convocata alle 19 per decidere la sorte delle 1800 proposte di modifica che – visto il collegamento al Def del provvedimento – devono avere adeguate coperture economiche.

Potrebbe quindi riaccendersi una nuova speranza per i cosiddetti "idonei" del concorso 2012, a lungo inclusi nel piano straordinario e poi spariti quando si è trattato di mettere nero su bianco. La loro esclusione – si tratta di personale che ha superato tutte le prove del concorso 2012 – non è gradita a livello trasversale, e la svolta di oggi potrebbe essere molto significativa. Attendiamo gli sviluppi.

DDL Scuola. In Aula interventi con tempi contingentati, il calendario. Marcucci "In Senato nessuna difficoltà"

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione