DDL Scuola. Anief invita collegi docenti a inviare mozione ritiro al Miur. Il modello

di redazione
ipsef

ANIEF invita i collegi docenti ad approvare una mozione di ritiro del provvedimento da inviare al Miur

ANIEF invita i collegi docenti ad approvare una mozione di ritiro del provvedimento da inviare al Miur

In vista del passaggio al Senato del DDL Scuola, Anief invita tutti i docenti a convocare un collegio straordinario per approvare una mozione da inviare al Miur. L’iniziativa va ad aggiungersi allo sciopero degli scrutini e alle iniziative giudiziarie annunciate.

Il quadro delle iniziative dell’Anief contro il DDL Scuola si arricchisce di un ulteriore, importante tassello: il sindacato, infatti, ha predisposto un modello di mozione, da deliberare in collegio docenti e inviare al Miur. Anief invita i docenti delle scuole che aderiranno ad inviarne una copia per email all’indirizzo [email protected]. Anief si incaricherà di farle pervenire anche agli esponenti politici che nei prossimi giorni dovranno confrontarsi sul DDL in Senato.

Anief ricorda che il collegio docenti può essere convocato in seduta straordinaria su richiesta di almeno 1/3 dei componenti. Per le scuole in cui dovesse essere imminente un collegio già pianificato, è possibile chiedere l’integrazione dell’ordine del giorno con la lettura ed eventuale approvazione della mozione presentando al DS una richiesta scritta firmata da almeno il 30% dei docenti in servizio.

In alternativa, è possibile approvare la mozione in assemblea sindacale, che può essere convocata dalla RSU d’istituto, avendo cura di modificare opportunamente il testo del modello.

L’iniziativa rientra nel quadro di quelle predisposte dall’Anief contro il DDL Scuola (sciopero degli scrutini, azioni giudiziarie annunciate).

Scarica il modello di mozione

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione