DDL riforma. VII commissione accelera tempi, oggi si chiude. Governo e relatrice esprimono parere negativo su tutti emendamenti. Giorno 7 voto finale

WhatsApp
Telegram

Confermata la volontà di inviare giorno 7 luglio in aula il DDL di riforma della scuola. Questa mattina si è lavorato agli emendamenti, pomeriggio voto finale in VII Commissione.

Confermata la volontà di inviare giorno 7 luglio in aula il DDL di riforma della scuola. Questa mattina si è lavorato agli emendamenti, pomeriggio voto finale in VII Commissione.

 

La presidenza della commissione Istruzione alla Camera ha dichiarato inammissibili alla discussione 11 emendanti su 146 presentati dai gruppi al ddl Scuola.

La relatrice, Maria Coscia (Pd), e il governo hanno espresso parere contrario su tutti gli emendamenti depositati. L'obiettivo è quello di chiudere il provvedimento entro oggi con via libera al testo e mandato al relatore. Si attende però il parere della commissione Bilancio senza il quale la commissione non potrà chiudere l'esame del ddl.

La commissione tornerà a riunirsi al termine delle votazioni in aula, quindi nel primo pomeriggio.

 

Tutto sul DDL di riforma della scuola

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”