DDL riforma scuola. Due ipotesi per i docenti delle Graduatorie d’istituto e in corso di abilitazione

WhatsApp
Telegram

Ieri abbiamo anticipato una possibile apertura nel ddl di riforma della scuola per quanto riguarda i docenti iscritti nelle Graduatorie d'istiutto. Qualche dettaglio in più.

Ieri abbiamo anticipato una possibile apertura nel ddl di riforma della scuola per quanto riguarda i docenti iscritti nelle Graduatorie d'istiutto. Qualche dettaglio in più.

Le informazioni che i ci sono giunte da fonti parlamentari vicine ai relatori ci raccontano di "un piano assunzionale pluriennale da estendere coinvolgendo PAS, TFA, SFP o comunque con servizio pregresso (le voci le danno ancora in trattativa)". Oggi siamo in grado di darvi qualche notizia in più.

Innanzitutto che il progetto potrebbe riguardare non soltanto i docenti già abilitati e inseriti nelle GI, ma anche quelli in via di abilitazione.

Due sarebbero le strade prese in considerazione, una delle quali confluirà nel testo del maxiemendamento sul quale probabilmente si porrà la fiducia:

  1. prevedere per i docenti delle GI che hanno insegnato oltre 36 mesi un canale preferenziale di stabilizzazione (forse del 50% dei posti messi a bando) durante il prossimo concorso / I prossimi concorsi. L'assunzione avverrebbe per soli titoli.
  2. prevedere una riserva di posti, ma sostenendo il concorso e facendo vantare il servizio pregresso.

Questo, al momento, lo stato dell'arte.

Verso Maxiemendamento, modifiche: assunzioni Graduatorie Istituto, nessuna modifica a super-presidi, no valutazione da studenti e genitori

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff