DDL riforma scuola. Chi è escluso dalle assunzioni? No docenti di ruolo e chi non scioglie la riserva entro 30 giugno

WhatsApp
Telegram

Il DDL di riforma della scuola, la prossima, settimana ritornerà alla Camera per l'approvazione definitiva. Probabilmente sarà posta la fiducia.

Il DDL di riforma della scuola, la prossima, settimana ritornerà alla Camera per l'approvazione definitiva. Probabilmente sarà posta la fiducia.

Tra gli argomenti che tengono maggiormente banco ci sono, ovviamente, le assunzioni.

Ne sono previste ben 102.734, circa mille in più rispetto a quanto pianificato ad inizio del cammino del DDL.

Saranno coinvolti i docenti iscritti nelle Graduatorie del concorso 2012 e quelli delle Graduatorie ad esaurimento.

Chi sarà escuso? A dare indicazioni il comma 103 del ddl che chiarisce che sarà escluso dal piano di assunzioni il personale già assunto quale docente a tempo indeterminato alle dipendenze dello Stato, anche se presente nelle graduatorie. Sembra chiaro che non sono esclusi i docenti eventualmente assunti nelle scuole non statali.

Va però precisato che, secondo quanto ci sembra di poter capire dalla lettura del maxiemendamento approvato in Senato, l'esclusione dei docenti già assunti a tempo indeterminato nelle scuole statali possa riguardare solo la fase B e C delle assunzioni (il cosiddetto piano straordinario), mentre si potrà partecipare  per la fase A, che avviene con le normali procedure previste dall'art. 399 del T.U. 

La stessa relazione tecnica al provvedimento precisa che dalla fase B ci sarà una deroga al T.U. che prevede la soppressione delle graduatorie dei concorsi precedenti a quello del 2012, anche se non completamente svuotate. 

Inoltre sono eslcusi i soggetti che non sciolgano la riserva per conseguimento del titolo abilittante entro il 30 giugno 2015. Il mancato scioglimento della riserva non comporterà però la cancellazione delle GaE, le quali verranno mantenute se non esaurite. Questi ultimi potranno partecipare alle assunzioni nell'anno scolastico in cui sarà sciolta la riserva.

Nulla invece viene detto per eventuali candidati ancora inseriti con riserva nelle graduatorie di merito del concorso 2012, tra cui ricordiamo i cosiddetti "quota 35". 

Tutto sulla Buona scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur